Allerta Liguria cessata in anticipo: piogge intense a Levante nella notte, nessun danno

di Redazione

Nubifragi notturni, oggi schiarite da Ponente. A Genova (area B) declassata ad allerta gialla dalle 10

Allerta Liguria cessata in anticipo: piogge intense a Levante nella notte, nessun danno

L'allerta arancione che dalle 6 di ieri mattina colpisce la Liguria sembra essersi svuotata di intensità e anche la notte tra sabato e domenica, che preoccupava per vento e temporali, è passata con fiumi e precipitazioni sotto controllo. Si è accanita particolarmente sul levante ligure e sullo spezzino, così come ha colpito la Toscana, mentre si è affievolita su area genovese e ponente ligure. 

Oggi alle ore 11 - orario in cui è prevista la fine dello stato di allerta arancione - il punto stampa della Protezione Civile in sala Trasparenza di Regione Liguria a Genova per fare il punto della situazione. 

L'avviso

L’allerta sul centro-levante ligure (zone B-C-E) è arancione fino alle 11 e poi diventa gialla fino alle 13. Ma alle 10 di mattina la Protezione civile informava che l'allerta sull'area B (Genova e provincia) era declassata a gialla dalle 10 alle 12. Sul ponente ligure (zona A) si è conclusa (era gialla fino a questa mattina alle 8). Anche sull'interno a centro e ponente ligure (zona D) si è conclusa alle 8 di domenica.

Le previsioni meteo

Secondo le analisi di Limet il passaggio del fronte determina ancora maltempo nella mattinata di domenica, a seguire graduale miglioramento ma sempre in un contesto variabile. In particolare: "Nelle prime ore del mattino piogge e temporali anche di forte intensità interesseranno il settore centro-orientale; da metà mattinata graduale esaurimento dei fenomeni e ampie schiarite sul ponente.
Nel corso del pomeriggio possibilità di qualche nota instabile nell'entroterra, mentre troveremo cieli poco nuvolosi lungo le coste del ponente, generalmente nuvolosi sul centro-levante".

(Nella foto gli spettacolari fulmini sul Golfo di Spezia, foto Faebook Mirco Bove)