Record Runners, la doppia presentazione tra libri e golosità

di Giulia Cassini

Con la partecipazione di Luana Valle e degli autori Nico Priano e Alberto Folli

Record Runners, la doppia presentazione tra libri e golosità

Non si ferma l'attività degli eventi di Record Runners a Genova in via Domenico Fiasella 82R, che venerdì 28 febbraio dalle 19:30 presenterà un doppio appuntamento con la famosa  scrittrice Luana Valle nelle vesti di moderatrice ed intervistatrice. 

L'incontro verterà su due pubblicazioni di Nico Priano e di Alberto Folli. Un legame profondo e misterioso collega due libri: "L'autostop spiegato a mio figlio" e "L'avventura di Gero e Muffa"
Per scoprire quale sia effettivamente e passare una piacevole serata (che entrerà nel vivo dalle 20:30) basta partecipare. 

Il libro di Alberto Folli (Leucotea èlite), che oltre all'attività di scrittore si dedica all'ecocounseling (con attività di singoli e gruppi camminando nella natura), è prezioso perchè "Si fanno riflessioni, considerazioni e coonfronti - dice Luana Valle- che permettono di sviluppare una migliore relazione con la natura e con sé stessi. E' ambientato negli anni Settanta e ripercorre il filo di racconti di viaggio che corrono sugli altopiani iberici, attraversano strade francesi e arrivano sino a Capo Nord in una metafora di vita e relazioni".

Alberto Folli, classe 1962, nasce  e vive a Genova, ha lavorato anche all'ideazione e alla gestione di servizi innovativi ed è ricordato  tra le sue opere per "La pedagogia di don Gallo", come coautore di "Vivo e vegeto" e "In Contro Corrente". Ha illustrato con i suoi disegni le pubblicazioni "Sono stato qui" e "Giochi di parole".

"L'avventura di Gero e Muffa" di Nico Priano con nota introduttiva di Simonetta Cerrini e Gian Piero Alloisio di LFA Publisher è particolarmente interessante: "Questo libro -racconta Luana Valle- è una sorta di romanzo di formazione. Racconta la storia di due ragazzi, Vero e Muffa, che vanno a vivere nella comune hippy della Colma, vicino a Ovada. In effetti la comune è esistita davvero. Nelle pagine si dipanano due settimane intense tra il lavoro dei campi, i bagni al fiume, le serate trascorse intorno al fuoco, dolci scoperte e amare disillusioni. Resteranno, a sorpresa, le canzoni". 

Nico Priano è nato ad Arenzano nel 1966, vive ad Ovada ed è laureato in Filosofia, "L'avventura di Gero e Muffa" è il suo terzo romanzo dopo "Come il latte sul fuoco" e "La seconda mano", pubblicati con un altro editore, gialli sempre ambientati nel basso Piemonte.