La Spezia, donna accoltellata in strada dopo diverbio: ferita in modo lieve

di Giorgia Fabiocchi

La vittima è riuscita ad allontanarsi dal proprio aggressore, poi bloccato dai poliziotti, mentre tentava di nascondersi tra alcune auto in sosta

La Spezia, donna accoltellata in strada dopo diverbio: ferita in modo lieve

Una donna è stata colpita con un coltello da un conoscente, che le ha procurato ferite curabili in dieci giorni. L'episodio è avvenuto ieri sera, martedì 1° marzo, a La Spezia, nel quartiere di Pegazzano, nella prima periferia della città. Un diverbio in strada, dai toni feroci e accesi, è degenerato nel giro di poco: ai pugni e ai calci sono seguite le ferite, non gravi, inferte con un coltello da cucina.

La vittima è riuscita ad allontanarsi dal proprio aggressore, poi bloccato dai poliziotti della squadra volante, intervenuti nel frattempo, mentre tentava di nascondersi tra alcune auto in sosta. L'autore del gesto, un uomo di trent'anni, è stato trovato in possesso del coltello e di un paio di forbici prive del manico ed è stato denunciato per lesioni aggravate. La donna è stata soccorsa dai militi del 118 e portata al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Andrea per essere curata.