La Spezia, Centrale Enel:  la Croce Rossa si è aggiudicata la gara per l'assistenza sanitaria

di Redazione

Lo svolgimento del servizio è previsto sino al  2022 e prorogabile sino al 2023

La Spezia, Centrale Enel:  la Croce Rossa si è aggiudicata la gara per l'assistenza sanitaria

La Croce Rossa della Spezia si è aggiudicata la gara per lo svolgimento del servizio di assistenza sanitaria e di primo soccorso all'interno della centrale Enel "Eugenio Montale", durante i periodi di manutenzione ordinaria e straordinaria dell'impianto.

La gara, che ha validità fino al 2022 ed è prolungabile fino al 2023, prevede la presenza di un punto di primo soccorso con personale medico, infermieristico e volontario per intervenire rapidamente in caso di necessità, un presidio per la rilevazione della temperatura corporea, un presidio con operatori specialistici per il recupero delle persone in ambiente acquatico e anche l'organizzazione di corsi di formazione e addestramento specifici rivolti al personale. La Croce Rossa spezzina sarà operativa dal lunedì al sabato dalle 8 alle 22