Condividi:


L' università di Genova scala le classifiche grazie al gioco di squadra

di Redazione

Il prorettore Trucco sul report che inserisce UniGe fra i migliori atenei al mondo: "Risultato frutto di un'ottima qualità complessiva"

L'Università degli Studi di Genova fa parte di quel 1,4% che racchiude le migliori università del mondo. A dirlo è il Center for World University Rankings (CWUR), un’organizzazione di consulenza con sede negli Emirati Arabi Uniti che nei giorni scorsi ha pubblicato la sua classifica annuale. Tra gli atenei censiti dal CWUR l'UniGe occupa la 269sima posizione, in netto miglioramento rispetto lo scorso anno, quando si era collocata al 320simo posto. 

Soddifatto per il riconoscimento il professor Andrea Trucco, prorettore per le Relazioni internazionali dell'ateneo genovese. Secondo il prorettore, il merito di questo successo va cercato non in singole eccellenze, ma nell'alta qualità complessiva dell'attività accademica: "L'UniGe è riuscita a primeggiare anche su università super - specializzate, come i politecnici, il che significa che questo risultato è dovuto dal gioco di squadra". 

Un importante, che sancisce la sempre più spiccata proiezione internazionale e capacità attrattiva dell'università di Genova. In tempi di coronavirus, attrarre studenti da fuori regione sarà complesso, ma l'ateneo parte da una buona posizione di partenza: attualmente quasi il 10% degli iscritti è straniero.