“Andrà tutto bene”, Jack Savoretti dà voce ai fan e aiuta Genova

di Giulia Cassini

I proventi della vendita al San Martino di Genova

Crescono le visualizzazioni per il video di Jack Savoretti dedicato a questo periodo storico, secondo la sensibilità del cantautore di origini genovesi trapiantato in Inghilterra che ha lanciato online da giorni il brano “Andrà tutto bene”, una sorta di collettore di storie diverse. La delicatezza e la profondità del testo lasciano spiazzati.

In primo luogo per l’uso della lingua italiana che si discosta dalla pressoché totalità delle canzoni dell’artista e poi per l’anelito alla libertà che si percepisce con grande desiderio. La forza del brano in definitiva è proprio questa: chiamare a raccolta i fan e dare una veste artistica alle mille voci e ai mille modi di vivere questi giorni. Alla fine però in tutti i Paesi la paura e le speranze sono le stesse.

Ecco perchè Savoretti ha deciso di devolvere i proventi derivati dalla vendita del singolo "Andrà tutto bene" per far fronte all'emergenza coronavirus al progetto #GenovaperSanMartino rivelando la grande sensibilità umanitaria che lo contraddistingue.