Iniziato il giro dell'Appennino, viabilità modificata nel centro di Genova

di Alessandro Bacci

127 i ciclisti partecipanti in questa 82esima edizione orfana della salita della Bocchetta. L'arrivo degli atleti previsto verso le 16 in piazza De Ferrari

Iniziato il giro dell'Appennino, viabilità modificata nel centro di Genova

 E' iniziato alle 10:45 il Giro dell'Appennino, la storica competizione ciclistica. Gli atleti sono partiti dallo stabilimento Elah-Dufour di Novi Ligure, il percorso prevede il passaggio per zone come Fraconalto, Crocetta D'Orero, il Santuario della Madonna della Guardia, Bolzaneto, Via XX settembre, per concludersi in Piazza de Ferrari, intorno alle 15:30-16:00. Nel centro di genova la viabilità è già stata modificata. Con via XX Settembre e piazza De Ferrari precluse al traffico. 

E' un Giro dell'Appennino orfano della mitica salita della Bocchetta. L'82/edizione trova per la prima volta l'ascesa del santuario Madonna della Guardia. Sono 19 le squadre al via per un totale di 127 corridori. Un percorso diverso vista la rinuncia alla Salita della Bocchetta a causa di cantiere aperto per una frana nella discesa verso Voltaggio. I nomi più blasonati sono quelli di Moscon, Pidcock e Narvaez della Ineos, Ulissi e Trentin della Ue Emirates, Battaglin della Bardiani. Al via anche la selezione della Nazionale Italiana e quella colombiana. C'è curiosità per la prova di Davide Rebellin, alla soglia dei 50 anni. Nel 1995 conquistò il secondo posto al Giro dell'Appennino.