Aggrediscono 54enne e lo lasciano in strada privo di sensi

di Redazione

Arrestati due uomini di 32 e 21 anni, la violenza è iniziata fuori da un locale

Aggrediscono 54enne e lo lasciano in strada privo di sensi

P.G. di 32 anni e di M.P. di 21 anni, entrambi residenti a Trapani ma domiciliati in Altar​e, sono stati arrestati dai carabinieri di Cairo Montenotte con l'accusa di aver aggredito a calci e pugni un 54enne. La vittima era stata raggiunta dai due fuori da un locale, i calci e pugni lo hanno fatto cadere e battere la testa sul marciapiede con violenza. B.C., 54enne di Mallare, ha perso i sensi spaventando così i suoi aggressori che si sono dati alla fuga. Alcuni testimoni fuori dal locale hanno avvertito il 112 e chiamato i soccorsi. Dopo qualche ora i due sono stati trovati dai militari nella loro abitazione ad Altare, ancora con i vestiti sporchi di sangue.