Condividi:


Il Salone Nautico a Genova per altri 10 anni. Bucci: “Vogliamo che diventi il primo del mondo”

di Redazione

Firmato l'accordo, la prossima edizione dall'1 al 6 ottobre

"Confindustria Nautica organizzerà a Genova il Salone nautico internazionale per i prossimi dieci anni, a ottobre arriveremo al 60/mo compleanno, un grande record per una manifestazione che vuole essere prima al mondo, in Germania il salone lo fanno addirittura senza l'acqua, come si può fare senza l'acqua? Qui noi abbiamo il salone che dovrà diventare il più bello del mondo". Così il sindaco Marco Bucci oggi pomeriggio a Genova commenta la firma dell'intesa decennale tra Confindustria Nautica - I Saloni Nautici e Porto Antico per la gestione delle aree della manifestazione. "Ognuno dovrà fare il proprio lavoro, Porto Antico continuerà a gestire le aree, Amico continuerà a fare il cantiere e l'Autorità portuale vigilerà sull'intesa, un accordo che può avere solo successo", aggiunge.

La firma dell'intesa decennale è stata anche l'occasione per parlare del prossimo Salone nautico. Il presidente di Confindustria nautica Saverio Cecchi ha confermato le date della rassegna dall' 1 al 6 ottobre prossimi. Gli organizzatori al momento non valutano date alternative in caso di recrudescenza del coronavirus, ma puntano su protocolli di sicurezza e sull'ampiezza delle aree espositive. "Non sappiamo se il virus rimarrà, speriamo di no - commenta Cecchi - posso solamente dire che sarà un bellissimo Salone, in sicurezza, perché stiamo lavorando già da settimane a dei protocolli e poi le aree espositive di Genova sono molto più grandi rispetto a Cannes e Montecarlo". La presidentessa de I Saloni nautici, Carla Demaria, ha a sua volta sottolineato che gli spazi a disposizione "garantiranno una manifestazione in piena sicurezza".