Condividi:


Hellas Verona - Spezia 1-1, la cronaca live

di Edoardo Cozza

La sblocca Salcedo, di testa, su cross di Lazovic nei primissimi secondi della ripresa. A pochi minuti dal 90' Saponara trova il pari

90' Finisce qui: un punto a testa. Succede tutto nella ripresa: apre le danze Salcedo, risponde Saponara nel finale

86' Pari dello Spezia! È Saponara il marcatore: duello vinto con Ilic e tiro vincente che beffa Silvestri. 

84' Ammonito Faraoni: proteste vivaci per una punizione assegnata allo Spezia

83' Italiano cambia ancora e propone Saponara e Acampora per Ricci e Gyasi.

82' Provedel salva su un tentativo di Bessa.

76' Magnani esce e lascia il posto a Gunter: è l'ultimo cambio per Juric.

71' Agudelo miete "vittime": finisce sul taccuino degli ammoniti anche Tameze

69' Viene ammonito Ilic per un fallo sul neo-entrato Agudelo

67' Italiano cambia due pedine: Agudelo entra per Verde, Leo Sena prende il posto di Maggiore.

66' Che occasione per Nzola! Tiro a botta sicura dell'attaccante spezzino, Dawidowicz ribatte e salva la porta gialloblù.

64' Altra sostituzione Hellas: dolorante Salcedo, Ilic prende il suo posto.

60' Doppio cambio per Juric: Kalinic e Bessa entrano, Lasagna e Zaccagni lasciano il campo.

59' Ancora Verde pericoloso: servito da Maggiore, l'esterno offensivo non riesce nella deviazione vincente.

54' Reazione Spezia con Verde che la palla buona sul sinistro, ma calcia alto da dentro l'area.

52' Magnani pericoloso: sugli sviluppi del corner, colpo di testa e palla deviata in angolo.

51' Verona vicino al raddoppio: punizione di Dimarco che Provedel manda in angolo con l'aiuto della traversa.

50' Ammonito Chabot per un fallo su Lasagna

46': Verona subito in vantaggio! Dimarco e Lazovic scambiano bene lungo la corsia di sinistra, cross e colpo di testa vincente di Salcedo

46' La ripresa si apre con Tameze in campo, fuori Sturaro.

SECONDO TEMPO:

45'+2 Palo di Salcedo! A vuoto Provedel sul cross di Dimarco, ma l'attaccante gialloblù colpisce il legno da due passi.

45' Due minuti di recupero.

43' Altro gol annullato a Lasagna, sempre per fuorigioco.

40' Giallo anche per Sturaro

36' Ammonito Dawidowicz per un intervento troppo ruvido su Marchizza

26' Grande intervento di Provedel che salva il risultato sul colpo di testa in tuffo di Salcedo

17' Verde tenta la soluzione a giro, ma sfiora l'incrocio: pericolosissimo lo Spezia.

15' Primo giallo anche per l'Hellas: punito Zaccagni per un fallo su Vignali.

12' Nzola ammonito: era andato in gol, ma colpendo il pallone con la mano.

4' Il Verona va in gol con Lasagna, ma la rete viene annullata dopo un consulto al Var per un fuorigioco di Dawidowicz, che aveva servito l'assist al compagno.

1' Parte la gara

PRIMO TEMPO:

Se l'Hellas Verona staziona tranquillo a centro-classifica, lo stesso non può dirsi dello Spezia, che deve ancora lottare per la salvezza. Italiano punta a conquistarne già nell'anticipo odierno e si affida a Nzola come centravanti. Juric, invece, ritrova Zaccagni dall'inizio. 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Dimarco; Faraoni, Sturaro, Barak, Lazovic; Salcedo, Zaccagni; Lasagna. All. Juric.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Chabot, Ismajli, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi. All. Italiano.