Condividi:


Grotte di Toirano, piccolo daino ferito soccorso e salvato

di Alessandro Bacci

Storia a lieto fine, l'animale è stato trovato a terra e impaurito ed è stato soccorso dai volontari dell'Enpa

Storia a lieto fine a Toirano, nei pressi delle grotte. Un piccolo daino ferito è stato ritrovato immobile a terra e impaurito. Lo staff ha subito avvertiti i volontari dell'Enpa. Il racconto arriva direttamente dallo staff delle Grotte di Toirano: “Si ringraziano l’Enpa, il Corpo Forestale e in particolare signor Briozzo, che si occupa del soccorso mammiferi feriti dell’ATC (ambito territoriale caccia) per il tempestivo intervento. E speriamo che il piccolino possa rimettersi in fretta."

Il soccorso è finito con un lieto fine. Solitamente, però, se si ritrova un giovane daino a terra è meglio non intervenire. Devono essere recuperati solo gli animali in oggettiva difficoltà derivante da eventi accidentali, come in questo caso. Talvolta capita i nuovi nati abbandonano spontaneamente il luogo di nascita allontanandosi dai genitori i quali però continuano a vegliare su di loro e ad alimentarli. Chi interviene, anche con le migliori intenzioni, spostandoli e toccandoli, anche solo accarezzandoli, imprime sugli animali l’odore umano e la madre, non riconoscendoli più, li abbandona. Non è questo il caso, ma è sempre meglio ricordare le regole.