Green pass all'Acquario, Parodi: "Calo di visitatori che si devono ancora organizzare"

di Marco Garibaldi

Nei giorni scorsi gli attacchi sui social: "Ci adeguiamo a norme ministeriali, andiamo avanti così"

Green pass all'Acquario, Parodi: "Calo di visitatori che si devono ancora organizzare"

Primi giorni di Green pass obbligatorio anche per accedere all'interno dell'Acquario di Genova. Abbiamo tracciato un primo bilancio con Roberta Parodi, biologa marina dell'Acquario:

"Noi come molti abbiamo adottato quelle che sono le direttive ministeriali e quindi ci siamo organizzati per verificare il Green pass e verificarne la validità del certificato verde. Abbiamo iniziato il 6 agosto e abbiamo registrato un calo di presenze di circa il 50%. Nel weekend successivo i visitatori sono stati un po' meno rispetto a quelli che erano i weekend precedenti".

Sugli insulti ricevuti sui social risponde: 

"Ognuno può esprimere il proprio parere, quello che noi stiamo facendo è adeguarci a quelle che sono delle disposizioni ministeriali quindi andiamo avanti così".