Giornata mondiale contro la pena di morte, le iniziative di Sant'Egidio a Genova

di Redazione

Sit in piazza De Ferrari e una preghiera per i condannati nellab asilica dell'Annunziata tra le iniziative per ricordare il 30 novembre

Lunedì 30 novembre in tutto il mondo si celera la giornata mondiale contro la pena di morte, per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema e per ricordare la data in cui il Granducato di Toscana, primo Stato al mondo a prendere questa storica scelta, ha abolito le esecuzoni capitali, il 30 novembre 1786.   Anche Genova ha aderito alla campagna delle Cities for life, la schiera di città in tutto il mondo che oggi diranno alla pena di morte.

Le iniziative di  Genova, curate dalla Comunità di Sant'Egidio e dall'associazione Giovani per la Pace, prevedono una preghiera in ricordo dei condannati con sentenza capitale alle 18.45 nella basilica dell’Annunziata; alle 19 e 45, in piazza De Ferrari (dove la fontana sarà colorata di blu), sit-in dei “Giovani per la pace”, con lettura di brani tratti dalle lettere dei condannati conosciuti da Sant’Egidio. Le letture verranno eseguite dagli allievi del corso di recitazione de La Falegnameria del Teatro della Tosse condotto da Susanna Gozzetti e Irene Lamponi. 

Inoltre, dalle 17.30 si terrà, sul sito e sulla pagina Facebook della Comunità di Sant’Egidio, il webinar internazionale #stand4humanity #nodeathpenalty. Promosso da Sant’Egidio, l’evento vedrà la partecipazione di numerose associazioni che si battono per l’abolizione della pena di morte. Interverranno rappresentanti delle istituzioni, esperti, attivisti e testimoni della società civile da Africa, Asia, Europa e Nord America, come David Sassoli (presidente del Parlamento europeo), Sandra Babcock, (direttore del Cornell Centre on the Death Penalty Worldwide), Joaquin Martinez (ex detenuto nel braccio della morte, assolto), Suzana Norilihan (avvocato ed attivista), Navy Pillay (presidente della International commission against Death Penalty), Krisanne Vaillancourt Murphy (direttore esecutivo del Catholic Mobilizing Network) e Mario Marazziti (Comunità di Sant’Egidio). Il webinar si concluderà con l’illuminazione straordinaria del Colosseo, simbolo della campagna globale contro la pena di morte. L'evento sarà trasmesso in streaming su www.santegidio.org.