Genova, slitta l'avvio del Paganini Festival a causa dell'allerta rossa

di Alessandro Bacci

tutto rinviato a mercoledì 6 ottobre, confermata mercoledì anche la conversazione dal titolo "A pranzo con Paganini" con Paolo Lingua

Genova, slitta l'avvio del Paganini Festival a causa dell'allerta rossa

A causa dell'allerta rossa e della chiusura dei teatri, il concerto inaugurale del Paganini Genova Festival 2021, fissato per questa sera alle 20.30 all'Oratorio di San Filippo slitterà a mercoledì 6 ottobre, stessa ora e stesso luogo. Lo comunica l'organizzazione del Festival.

Protagonisti saranno la violinista americana Nancy Zhou, già primo premio ai concorsi di Harbin in Cina e all'Isaac Stern Competition di Shangai e il pianista italiano Stefano Musso. Invariato il programma con pagine di Beethoven (Sonata op. 30 n.1), Tartini (Sonata in sol minore "Il trillo del diavolo"), Paganini (Capricci nn.7 e 24) e Grieg (Sonata n.3 op. 45).

Confermata lo stesso mercoledì 6 (ore 17, Palazzo Tursi, Salone di Rappresentanza) anche la conversazione dal titolo "A pranzo con Paganini" con Paolo Lingua, in collaborazione con l'Accademia Italiana della Cucina.