Genova, rave party illegale sul monte Moro: 11 fogli di via

di Alessandro Bacci

11 persone erano state fermate e denunciate durante una festa abusiva, violate anche le norme anticontagio

Genova, rave party illegale sul monte Moro: 11 fogli di via

Il questore ha emesso 11 fogli di via nei confronti di altrettante persone che lo scorso 15 agosto avevano partecipato a un rave clandestino sul monte Moro alle spalle di Genova.

Sei di loro venivano da Acqui Terme, uno da Novi Ligure, uno da Cassine, uno da Alice bel Colle (tutti comuni in provincia di Alessandria), uno da Recco e uno da Rapallo. Il rave era stato organizzato in violazione delle norme anticontagio. Gli undici erano stati denunciati per invasione di terreno.

Le attenzioni della Questura sulle problematiche connesse ai rave party proseguiranno anche attraverso il monitoraggio dei siti d’interesse al fine di prevenire e contrastare il fenomeno sul territorio provinciale.