Genova, punto di aggregazione per clienti pregiudicati: chiuso il circolo The Champions

di Alessandro Bacci

Il provvedimento del Questore dopo il monitoraggio delle forze dell'ordine. Era stato chiuso due volte per il mancato rispetto delle norme anti covid

Genova, punto di aggregazione per clienti pregiudicati: chiuso il circolo The Champions

Il Questore di Genova ha adottato il provvedimento di chiusura per 7 giorni del circolo privato “The Champions” di Via Ronchi. L’adozione del provvedimento si è resa necessaria a seguito di un attento monitoraggio da parte delle Forze dell’Ordine dal quale la polizia ha accertato che "il circolo viene utilizzato abitualmente quale punto di aggregazione di clienti pregiudicati per reati a vario titolo e che pertanto risulta fortemente pregiudizievole per l’ordine e la sicurezza pubblica".

In due occasioni inoltre il circolo è stato chiuso per 5 giorni a seguito dell’inosservanza della normativa anticovid. Uno degli episodi più significativi è quello avvenuto nella notte dell’11 dicembre scorso in cui all’interno del circolo sono state sorprese 24 persone che giocavano a carte noncuranti delle misure anticontagio. Di queste 13 erano pluripregiudicati per reati contro il patrimonio, gioco d’azzardo e spaccio. Il provvedimento di sospensione è stato notificato ieri dai poliziotti del Commissariato Sestri Ponente.