Imperia, beve caffè dentro il bar: 400 euro di multa e locale chiuso cinque giorni

di Gregorio Spigno

Il cliente aveva freddo ed era entrato per riscaldarsi. "Da noi le temperature scendono sotto zero..."

Imperia, beve caffè dentro il bar: 400 euro di multa e locale chiuso cinque giorni

Un verbale da 400 euro (280 se pagato entro cinque giorni) e cinque giorni di chiusura è stato comminato dai carabinieri al titolare di un bar pizzeria  nell'entroterra di Imperia.

Il motivo? Un caffè preparato a un cliente, "colpevole" di averlo bevuto all'interno del locale. Il titolare ha raccontato che: "Faceva freddo, da noi le temperature scendono sotto zero. Questo mio cliente è entrato per riscaldarsi. Io vivo di 7/8 caffè al giorno e non apro sempre, perché sono più i soldi che metto di tasca mia rispetto a quelli che guadagno".

Un cartello è stato appeso al di fuori del bar: "Mi hanno chiuso il locale per un caffè, grazie" è il testo scritto dal titolare, che ha poi proseguito: "Il cliente era di qui, dove non ci sono contagi. Sono questi i paesi che devono morire, vorrà dire che mi troverò un altro locale".