Condividi:


Genova, presidente di seggio con la febbre a Carignano portata all'ospedale

di Redazione

La donna trasportata al Galliera in codice verde, è successo in corso Mentana nel seggio numero 363. Il tampone è risultato negativo

Attimi di paura a Genova in queste ultime ore di votazioni per le elezioni regionali e per il referendum. Il presidente del seggio numero 363 a Carignano, e più precisamente in Corso Mentana, è stata costretta a interrompere il proprio lavoro a causa della febbre. Immediata è partita la chiamata ai soccorsi, la donna è stata trasportata all'ospedale Galliera in codice verde. In tempi di coronavirus una febbre è un campanello d'allarme da non sottovalutare.

La donna è stata sottoposta a tampone, ma anche in caso di esito positivo, si spera che il rischio contagio sia azzerato grazie alle misure intraprese all'interno dei seggi. La mascherina è stata sempre indossata e le distanze sono state rispettate. Attesa per il responso.

AGGIORNAMENTO ORE 15.30: L'esito del primo tampone è negativo, sembra scongiurato il rischio covid. Il seggio è però stato chiuso e una decina di persone in attesa non hanno potuto esprimere il proprio voto.