Condividi:


Genova, lasciata dal fidanzato lo ferisce con un'accetta: denunciata

di Redazione

La 25enne aveva iniziato a compiere autolesionismo dopo la scelta del ragazzo di interrompere il rapporto. Accorso sul posto è stato aggredito

La fine di un rapporto sentimentale poteva terminare in tragedia. Una donna di 25 anni con un coltello da cucina ha iniziato a compiere atti di autolesionismo, poiché aveva appreso dal suo fidanzato, un 35 enne genovese, di voler interrompere la loro relazione sentimentale. L'uomo è accorso in casa della ragazza per evitare il peggio, ma una volta entrato è accaduto ciò che non si sarebbe mai aspettato.

La 25enne si è scagliata contro l'uomo con un'accetta e l'ha colpito alla mano sinistra causandogli delle ferite. Poco dopo sul posto è intervenuto un equipaggio del Nucleo Radiomobile dei carabinieri. I militari hanno deferito la donna in stato di libertà per “lesioni personali aggravate”. I due sono stati accompagnati in ospedale e successivamente dimessi con una prognosi tra i 7 e 10 giorni.