Genova, la storica bottega del presepe di via della Maddalena cerca un nuovo gestore

di Redazione

Daniela, titolare della Butteghetta Magica, lancia un appello alle nuove generazioni: "Continuiamo questa tradizione lunga 190 anni"

E' dal 1830 che in via della Maddalena, nel cuore pulsante del centro storico, la Butteghetta Magica offre le sue statuine agli amanti del presepe di tutta Genova. Purtroppo, questo angolo di storia della città sta per abbassare le saracinesche, e quello del 2020 potrebbe essere l'ultimo Natale del negozio.

Questa volta, Covid 19 e crisi non c'entrano nulla:  gli affari vanno bene, sono tanti i clienti che continuano a comprare Re Magi, pescatori e le altre statuine, ma la titolare Daniela non può continuare. "Ho dei problemi di salute che mi rendono difficile continuare a lavorare", racconta Daniela. "Entro fine anno, dovrò dare indietro la licenza al Comune di Genova, dopo 190 anni di attività del negozio".

Daniela si commuove nel raccontare la sua storia: ama profondamente il suo lavoro, e per non doversi rassegnare alla chiusura della sua "Butteghetta Magica" lancia un appello ai giovani:  serve qualcuno che raccolga i testimone di una storia lunga quasi 200 anni, un simbolo della tradizione genovese del presepe.