Genova, incremento del 110% delle consegne a domicilio di gelato

di Alessandro Bacci

Il settore è riuscito a mantenere una fetta di mercato, nonostante il calo generalizzato dei consumi che ha messo anche questo comparto in sofferenza

Genova, incremento del 110% delle consegne a domicilio di gelato

Raddoppiate le consegne del gelato a domicilio da settembre: +110%. E' il dato che emerge dal comparto delle gelaterie liguri in occasione della Giornata europea del gelato artigianale. "Nel settembre 2020 abbiamo avuto un incremento del 110% delle consegne a domicilio - spiega Luca Costi, segretario generale di Confrtigianato - e questo dimostra che ci siamo rinnovati guardando ai nuovi modelli organizzativi e alle esigenze dei clienti. Grazie a queste nuove opportunità il settore è riuscito a mantenere una fetta di mercato, nonostante il calo generalizzato dei consumi che ha messo anche questo comparto in sofferenza".

In Liguria il dato resta stabile con 682 imprese di pasticceria e gelateria di cui 573 artigiane, su un totale di oltre 3 mila realtà dell'artigianato alimentare in regione. "Dopo la momentanea sospensione del 2020 causa lockdown - spiega Felice Negri, presidente Confartigianato Genova - siamo tornati a celebrare questa giornata, in sicurezza, lanciando anche un messaggio di sostegno e coraggio all'intera categoria dei piccoli produttori artigiani. Un'occasione per valorizzare il lavoro dei nostri maestri gelatieri e per diffondere la cultura dell'acquisto consapevole e il consumo di un alimento sano e nutriente come il gelato".

In occasione della giornata europea le gelaterie artigiane che esporranno l'apposita locandina, si cimenteranno nella realizzazione del Mantecado, il gusto di origine spagnola scelto per la nona edizione, sia nella ricetta originale del gusto tipico spagnolo, sia nella sua interpretazione ligure utilizzando gli aranci pernambucchi del ponente ligure.