Tags:

Genova palazzi svelati

Genova, oltre 1.700 visitatori per la tela di Rubens "svelata" in Regione

di Anna Li Vigni

A tutti i cittadini è stata regalata una copia della Costituzione appositamente relegata con una prefazione del Presidente della Regione

Sono state oltre 1.700 le persone che oggi, per la Festa della Repubblica, hanno visitato il Palazzo della Regione Liguria, uno dei 24 palazzi delle istituzioni aperti per l'evento Palazzi Svelati. A tutti i cittadini è stata regalata una copia della Costituzione appositamente relegata e con una prefazione del Presidente della Regione.
 
"Si tratta della quarta edizione di questa manifestazione che apre i palazzi istituzionali alla città e permette ai cittadini di andare a vedere quelle stanze che normalmente sono chiuse al pubblico", spiega Jacopo Avegno, vice direttore della presidenza di Regione Liguria.
 
"Questo quadro è stato dipinto nel 1616 ad Anversa e poi è stato spedito in Spagna. Si presume che sia stato commissionato proprio da Ambrogio Spinola come regalo per la figlia Polissena che stava per andare in sposa ", racconta Giulia Lo Bianco, giovane funzionaria di Regione Liguria. 
Attrazione d'eccezione dunque, il dipinto "La carità di Rodolfo I d'Asburgo" di Rubens, esposto al pubblico per la prima volta in assoluto e che poi verrà mostrato solo in maniera privata. 

"Siamo soddisfatti per la grande riuscita di questa iniziativa - dichiara il governatore Giovanni Toti - che torna dopo i due anni difficili che abbiamo vissuto e ha quindi un valore aggiunto importante, segno di ripartenza per tutti noi. La giornata ha offerto  l'occasione di riappropriarsi in qualche modo dei palazzi pubblici dove hanno sede le Istituzioni democratiche, con l'apertura straordinaria di edifici solitamente chiusi al pubblico, in quanto sedi di uffici."
Migliaia di turisti e genovesi hanno preso d'assalto" anche gli altri 23 Palazzi Svelati che hanno aperto oggi 2 giugno in via eccezionale.