Genova, ibis sacro atterra sul ponte di un traghetto: verrà curato e poi liberato

di Redazione

L'animale era stanco e debilitato dal caldo. Verrà rimesso in forze al centro recupero animali selvatici dell'Enpa

Genova, ibis sacro atterra sul ponte di un traghetto: verrà curato e poi liberato

Si tratta di un ibis sacro, uccello di origine africana che si sta diffondendo anche nel nostro paese ma che, in Liguria, non era mai stato avvistato. L'uccello, è atterrato sul ponte di un traghetto che, al largo della Toscana, si stava dirigendo verso Genova. Probabilmente, l'animale era alla ricerca di un luogo sicuro dove riposare e ripararsi dal gran caldo. Spossato e disidratato, è stato raccolto da alcuni viaggiatori presenti a bordo del traghetto che hanno avvisato l'Enpa di Genova dove l'ibis potrà riposare per qualche giorno prima di riacquistare la libertà.