Condividi:


Genova, focolaio nell'entroterra: "Tutti under 40, ragazzi tra i 16 e i 25 anni e bambini"

di Alessandro Bacci

Il sindaco di Montebruno: "I positivi stanno aumentando ogni ora, evitate il più possibile assembramenti o feste"

Un focolaio di covid tra giovanissimi è stato individuato nel Comune di Montebruno nell'entroterra della Città metropolitana di Genova. La conferma è arrivata dal sindaco Mirko Bardini attraverso i social. "I positivi o i sintomatici in attesa di tampone stanno aumentando ogni ora. Purtroppo le fasce d'età colpite al momento risultano tutti under 40, ragazzi e ragazze tra i 16 e i 25 anni e bambini - spiega il sindaco -.

"Chiedo a tutti la massima collaborazione nel rispettare tutte le misure di sicurezza ed evitare il più possibile assembramenti o feste, si richiede l'utilizzo della mascherina nei luoghi al chiuso e il mantenimento della distanza. Si richiede di osservare la quarantena per tutti coloro abbiano avuto contatti stretti con i positivi in maniera tale da limitare la possibilità di propagazione del contagio. Chiunque in questi giorni avesse sintomi anche minimi si raccomanda di stare in casa e contattare immediatamente il proprio medico curante."