Condividi:


Maxi focolaio covid in Spagna: 700 giovani positivi dopo le vacanze a Maiorca

di Marco Innocenti

E' il risultato della movida selvaggia in occasione delle tradizionali vacanze per festeggiare la fine dell'anno scolastico

Maxi focoalio covid in Spagna. Sarebbero infatti circa 700 i giovani già risultati positivi dopo una vacanza a Maiorca fra il 12 e il 20 giugno, in concomitanza con la fine dell'anno scolastico. La notizia è stata riportata dal quotidiano spagnolo El Pais che ha poi spiegato che, al momento, ad essere in quarantena sono circa 3mila giovani. 

A far scattare l'allarme sono state le autorità delle Baleari, che hanno individuato contagi in molti luoghi della movida, frequentatissimi in quel particolare periodo della stagione da migliaia di giovani che si riversano nell'isola per festeggiare la fine degli studi, allettati soprattutto dai prezzi decisamente popolari offerti da alcune agenzie di viaggi specializzate che vendono pacchetti all-inclusive a partire da 400 euro.