Condividi:


Genova, appena scarcerato si ubriaca e picchia un agente: arrestato

di Alessandro Bacci

L'uomo è entrato in un bar vicino al carcere poi è entrato nel negozio di articoli sportivi e ha cominciato a lanciare oggetti sui clienti

Un uomo di 52 anni appena scarcerato per fine pena, si è ubriacato poi ha preso a pugni un agente di polizia penitenziaria ed è stato arrestato di nuovo e ricondotto in carcere. E' successo a Genova, lo rendono noto Uilpa e Sappe, sindacati di polizia penitenziaria. L'uomo, appena uscito dal carcere, si è ubriacato in un bar vicino alla casa circondariale poi è entrato nel negozio di articoli sportivi e ha cominciato a lanciare oggetti sui clienti.

Un agente della penitenziaria, libero dal servizio, ha cercato di calmarlo e si è preso un pugno in faccia. Sono sopraggiunti altri agenti della Penitenziaria che hanno arrestato l'uomo e l'hanno ricondotto in carcere. L'agente è stati medicato al pronto soccorso: ne avrà per 7 giorni.