Condividi:


Genova, al via i rimborsi Atp per il lockdown: priorità ai giovani

di Redazione

La prima fase riguarda i possessori degli abbonamenti Carta Verde, a seguire tutte le altre tipologie di abbonati

Sono iniziati i rimborsi degli abbonati di Atp Esercizio che non hanno potuto usufruire del servizio a causa del lockdown durante l'emergenza Covid. La prima fase riguarda i possessori degli abbonamenti Carta Verde, permesso di viaggio riservato ai giovani fino a 26 anni. A seguire tutte le altre tipologie. La richiesta per ottenere il prolungamento dell'abbonamento Carta Verde va fatta on line sul sito di Atp Esercizio.

"Procederemo nei confronti degli aventi diritto al rimborso prolungando la durata dell'abbonamento in oggetto fino al 30 novembre 2020. Gli aventi diritto all'estensione della validità dell'abbonamento sono gli studenti in possesso di abbonamento annuale con data di inizio validità tra l'1 e il 30 settembre 2019", spiega l'azienda in una nota