Genoa verso Lecce, da valutare le quotazioni di Schone: Thiago Motta lo tiene sotto osservazione

di Maria Grazia Barile

L'ex Ajax dichiara: "Odio perdere"

Genoa verso Lecce, da valutare le quotazioni di Schone: Thiago Motta lo tiene sotto osservazione

Passato il turno in Coppa Italia, il Genoa guarda al lunch match di Lecce domenica alle 12.30. La formazione dell'ex Liverani non ha mai vinto in casa, dove ha collezionato 3 sconfitte e tre pareggi, fermando però Juventus, Sassuolo e Cagliari. Migliore lo score in trasferta con tre sconfitte, due pareggi e tre vittorie, l'ultima al Franchi con la Fiorentina. Thiago Motta ha iniziato questa mattina a preparare la partita, risparmiando chi ha giocato con l'Ascoli che ha fatto solo lavoro di scarico. Sessione completa invece per tutti gli altri, alle prese con una partitella a perimetro ridotto. Ancora a parte Ankersen, Ghiglione e Lerager.

Capitolo Schone. Il danese, tenuto a riposo per scelta tecnica in Coppa Italia ed utilizzato a singhiozzo da Thiago Motta,  non sta vivendo il suo momento migliore ma probabilmente soffre anche della mancata fiducia dell'ambiente. Una situazione da chiarire al più presto.

Lo dimostrano anche le sue dichiarazioni al quotidiano olandese Het Parool: "Odio perdere, è normale dopo aver trascorso sette anni vincenti all’Ajax. La mia esperienza al Genoa è un’avventura. Un ritorno all’Ajax? Non lo escludo ma non è quello a cui aspiro ora. Quando mi ritirerò non mi vedo lontano dal calcio".