Condividi:


Genoa, Pereyra e Borja Valero i nomi nuovi. Juan Jesus per la difesa

di Redazione

Il ds Faggiano al lavoro per portare nuovi rinforzi a Rolando Maran, lunedì la presentazione ufficiale del tecnico

Il mercato incombe e i tempi per costruire la squadra sono ristretti. Il nuovo ds del Genoa Daniele Faggiano si è subito messo in moto alla ricerca di nuovi rinforzi. Dopo la partenza di Romero, tornato alla Juventus, tra le priorità di Rolando Maran c'è la difesa. Juan Jesus è un profilo che piace e il brasiliano è in uscita dalla Roma. Sulle sue tracce c'è il Cagliari da tempo ma l'opzione Genoa è concreta. Il difensore sta discutendo con la società giallorossa per liberarsi, visto il rapporto ormai compromesso, e iniziare a trattare con il Grifone.

Poi c'è il capitolo attacco. Il profilo in cima alla lista delle priorità di faggiano è quello di Fernando Llorente. Venerdì sera il ds era a Napoli per discutere dell'operazione. Una trattativa non facile soprattutto per i costi che riguardano l'ingaggio dell'attaccante, ma il Genoa non molla. Per la trequarti il Genoa è alla ricerca di un elemento che possa garantire qualità e gol. Il profilo sondato da Faggiano è quello di Roberto Pereyra, vecchia conoscenza del nostro campionato. Il giocatore ha indossato le maglie di Udinese e Juventus prima di approdare al Watford. La società inglese è retrocessa nell'ultima stagione e l'argentino spinge per un ritorno in Italia. Borja Valero ha annunciato il suo addio all'Inter e lo spagnolo, svincolato, è finito nel mirino del Grifone, in cerca di esperienza e qualità in mezzo al campo.

Non decollano, invece, le trattative per i napoletani Younes e Ounas: i giocatori piacciono al Genoa ma le operazioni sono al momento fuori mercato. Infine non trova conferma, al momento, l'interessamento del Genoa per il 23enne Galdames del Velez. Intanto a Pegli si rivede Mattia Destro. L'attaccante, autore di un'altra stagione incolore, sarà valutato da Rolando Maran.