Condividi:


Genoa: Maran stop, torna Ballardini per la quarta volta

di Maria Grazia Barile

Sarà a Pegli per l'allenamento del lunedì in vista del debutto di mercoledì al Picco con lo Spezia

Rolando Maran non mangia il panettone. Fatale al tecnico rossoblu la sconfitta di Benevento per 2-0. Una prestazione incolore con cambi che ancora una volta non hanno convinto. L'allenatore non si era presentato nel dopopartita ai microfoni di Sky, lasciando subito intendere la decisione della società di cambiare rotta.  Il Genoa dunque si affida a Ballardini a tre giorni dalla sfida con lo Spezia al Picco. Un appuntamento nevralgico prima di Natale sulla strada della salvezza. È la quarta volta che Ballardini prende per mano il Genoa. Era stato contattato una decina di giorni fa dall'amministratore delegato rossoblu Alessandro Zarbano ed è rimasto in stand by sino ad oggi. Avrà come secondo Carlo Regno, suo storico vice. L'ultima volta era subentrato a Juric nel novembre del 2017, il Genoa aveva 6 punti in classifica dopo dodici giornate: conquistò la salvezza a quota 41 punti. 

Per il neo tecnico, in cerca di rilancio in una piazza che lo ha sempre stimato, è pronto un contratto sino a fine stagione con rinnovo automatico in caso di salvezza. Il primo allenamento al Signorini di Pegli è fissato per lunedì.