Tags:

estate 2020 scuola

Forum Famiglie Tigullio ai Comuni: "Organizzate centri estivi"

di Redazione

"Con il ritorno al lavoro gestire i figli sarà un problema"

Centri estivi sorretti da educatori, associazioni, scuola, parrocchie e aiutati economicamente dai Comuni per renderli sostenibili dalle famiglie. È questa la fotografia scattata dal Forum delle Associazioni Familiari del Tigullio, realtà che raggruppa 12 associazioni del levante genovese.

"Ora che si tornerà a lavorare chi li terrà i figli? - Si interroga il presidente Raffaele Loiacono che così si risponde - occorre, a livello comunale, organizzare dei centri estivi i quali, in linea di massima, per rispondere ai protocolli di sicurezza, dovranno essere frazionati in tanti piccoli gruppi da 3 o 4 bambini per i più piccoli fino a un massimo di 7 o 8 per i più grandi; ogni gruppo dovrà avere un educatore con costi inevitabilmente più alti".

Loiacono ne ha parlato questa mattina durante un video confronto con l'amministrazione comunale di Rapallo "che ho trovato già operativa e consapevole di cosa occorre fare e cioè censire numericamente le famiglie che hanno bisogno di un supporto per i figli e l'individuazione di spazi e aree idonee al servizio nonché reperire risorse dal bilancio da poter stanziare perché sono costi che non potranno ricadere completamente sulle famiglie". 

Nel link la nostra intervista a Raffaele Loiacono, presidente Forum Famiglie Tigullio.