Condividi:


Genova. Finge di pregare in cattedrale per derubare una turista giapponese: arrestata

di Michele Varì

Nel duomo di San Lorenzo. La ladra scoperta dalla vittima

Si è seduta sulle panche delle navate della cattedrale si San Lorenzo fingendo di pregare e poi ha cercato di derubare una turista giapponese distratta dalle bellezze del duomo.

Ma il tentativo di furto di una trentenne bosniaca è fallito perché la vittima, in compagnia di una comitiva di familiari, si è accorta di quanto stava accadendo e l'ha bloccata con l'aiuto del fratello. 
Il fatto è accaduto ieri pomeriggio nel duomo di Genova: la ladra, origini bosniache e un tempo nomade, appartenente ad una famiglia di fede musulmana (ma in questo caso ovviamente la religione non c'entra) è poi stata fermata dai poliziotti delle volanti che dopo averla portata in questura l'hanno arrestata per il tentato furto. La donna sarà processata stamane.