Fedepiloti: "Confronto utile, riconoscenti a chi ha preso parte all'assemblea"

di Edoardo Cozza

La Federazione, a margine dell'assemblea, ha sottolineato positivamente il contributo di tutti coloro che hanno espresso posizioni, anche se contrarie

Fedepiloti: "Confronto utile, riconoscenti a chi ha preso parte all'assemblea"

Si è svolta mercoledì la 74ª Assemblea nazionale della Federazione Italiana dei Piloti dei Porti, dal titolo emblematico: “Professione pilota: passato, presente e opportunità future”.

La Federazione ha ringraziato i partecipanti e coloro che hanno seguito la seduta, ma grande riconoscenza va anche ai "colleghi che hanno voluto dare un contributo di pensiero al nostro dibattito interno, in linea o meno con la posizione espressa dalla Federazione" si legge in una nota "perché la dialettica ed il confronto sono degli straordinari esercizi di democrazia, che alimentano il pensiero critico e aiutano il processo decisionale".

L'obiettivo è arrivare agli 'Stati generali del pilotaggio', dove il confronto, seppir aspro, "dovrà portare alla sintesi condivisa delle posizioni di tutti" sottolinea ancora Fedepiloti "nella consapevolezza che l’obiettivo primario e’ di mantenere un sistema di pilotaggio di eccellenza per il Paese, che continui a salvaguardare e proteggere il lavoro e la figura professionale del pilota".