Condividi:


Fase 2, a Genova arrivano i taxi con divisorio

di Redazione

"I genovesi hanno dimostrato grande senso di responsabilità"

Da oggi a Genova è possibile prenotare il taxi dotato di divisorio. La Cooperativa Radio Taxi 0105966 mette a disposizione dell’utenza anche auto bianche dotate di appositi dispositivi di separazione tra il conducente e i passeggeri.

“Oltre alla periodica sanificazione e igienizzazione di tutte le auto – spiega il presidente della Cooperativa Valter Centanaro – molti nostri soci hanno allestito le vetture con il divisorio per garantire una maggiore tutela e sicurezza ai passeggeri. Con questa iniziativa vogliamo fare la nostra parte in questa Fase 2, della ripartenza e delle riaperture. Il lockdown è stato un periodo molto difficile, ma i genovesi hanno dimostrato grande senso di responsabilità nei confronti della propria salute e di quella della nostra comunità. Con le nostre iniziative della ‘spesa a casa’, la convenzione Amt di sconto per gli abbonati Amt e prossime forme di ancora più forte integrazione nel tpl a servizio dei genovesi, abbiamo voluto far sentire la nostra vicinanza alle esigenze di mobilità dei cittadini, garantendo un servizio in sicurezza. L’attenzione per i rischi del Covid non si deve abbassare e per questo abbiamo pensato di implementare il più possibile le garanzie di sicurezza a bordo delle nostre auto perché il ritorno all’attività per i genovesi possa essere vissuto in serenità”.