Elezioni regionali Liguria, prende quota la candidatura a presidente di Bandiera

di Antonella Ginocchio

Il vertice della coalizione centrosinistra-M5s, ancora in atto a tarda ora, fa alzare le quotazioni dell’esponente del Terzo settore

Elezioni regionali Liguria, prende quota la candidatura a presidente di Bandiera

Una riunione fiume, ancora in atto a tarda ora, sembra aver fatto convergere le diverse posizioni sul nominativo di Paolo Bandiera, come candidato alla presidenza della Regione Liguria, per la coalizione centrosinistra-Movimento 5 Stelle, pur in assenza di conferme ufficiali.

Il nome di Bandiera, che opera nel Terzo settore, sembrerebbe non creare divisioni all’interno della coalizione, al contrario di quanto accade per gli altri tre nomi che erano rimasti su tavolo. Ariel dello Strologo, Ferruccio Sansa e Aristide Massardo.

D’altro canto già nel pomeriggio i vertici romani di almeno tre dei partiti della coalizione Nicola Zingaretti (Pd), Matteo Renzi (Italia Viva) e Vito Crimi (M5s), pur in contatti separati, a quanto si sa non avrebbero detto no al nome di Bandiera.

Ma per saperne di più bisognerà attendere le prossime ore.