Diano Marina, il sindaco: "La gente pensa positivo, sta attenta, attualmente abbiamo solo due casi"

di Redazione

"Vogliamoci bene sotto l'albero se possibile in attesa del 2021 che non avrà nulla a che vedere con questo 2020 che è stato un dramma assoluto"

"I miei cittadini sono persone a modo anche perchè noi abbiamo stabilito un contatto vero che è quello che passa attraverso un filo logico: distanza, mascherina e igiene continua delle mani. La famosa distanza e la mascherina hanno salvaguardato Diano Marina".

Inizia così il racconto del sindaco Giacomo Chiappori che ha partecipato al Live di questa sera condotto dalla giornalista Anna Li Vigni.

"Noi non abbiamo chiuso passeggiate, parchi e assembramenti non ce ne sono stati. Stiamo vivendo una situazione abbastanza buona", prosegue il sindaco.

In effetti nella cittadina rivierasca attualmente i contagi si contano sulle punte delle dita. 

"In questo momento", dichiara Giacomo Chiappori, "abbiamo solo due casi di persone che non sono neppure ricoverate ma solo attenzionate. Avendo detto con due giorni di anticipo che avrebbero chiuso Lombardia e Piemonte, dato che ci sono molti piemontesi e lombardi che hanno seconde case in Liguria, pensavamo ci fosse un grande esodo. Invece  la gente è rimasta a casa e quelli che sono venuti giù lo hanno fatto con  le carte in regola". Nel frattempo Diano Marina inizia ad illuminarsi per le festività natalizie.