Condividi:


DB Schenker, 186 container carichi di dpi per la Lombardia in arrivo dalla Cina

di Marco Innocenti

Un viaggio di 15 giorni fra camion, nave e treno poi l'arrivo al terminal intermodale di Verona

Con i suoi servizi logistici DB Schenker supporta la Lombardia nel contenimento del Covid-19 trasportando dalla Cina 186 container carichi di dispositivi di protezione, destinati alle strutture sanitarie della regione, pesantemente colpita dall’epidemia. In un susseguirsi di partenze settimanali da Xi’an, camici, tute e occhiali protettivi raggiungeranno il terminal Hangartner di DB Schenker a Verona: 20 container arriveranno domani.

“È un periodo difficile per tutti, ma siamo riusciti a continuare a fornire servizi senza interruzioni ai nostri clienti, grazie all’impegno dei nostri collaboratori e alla solidità del nostro Network” sottolinea Federico Girgenti, CEO Schenker Italiana Spa. “Per far arrivare velocemente questo materiale, necessario e urgente, al nostro terminal di Verona abbiamo ridotto il tempo di transito Cina-Italia a soli 15 giorni. Siamo gli unici a esserci riusciti, snellendo ancora di più il percorso che fa la merce, cioè abbattendo di 3 giorni il transit time del collegamento Cina-Italia che abbiamo inaugurato a settembre 2019” evidenzia Mario Sacco, Head of Rail Italy – Multimodal Solutions Schenker Italiana Spa.

Camici, tute e occhiali protettivi prodotti da diverse aziende di Shanghai e dello Hubei vengono ritirati da camion DB Schenker. Al terminal di Xi'an sono caricati in container sul treno cinese, operato in collaborazione tra DB Schenker e DB Cargo, che fa da ponte transeuroasiatico: dopo 12 giorni e oltre 10.000 chilometri attraverso Kazakistan, Russia e Bielorussia, raggiungono Kaliningrad. Da lì, i container arrivano via nave a Rostock, in Germania, da dove vengono trasportati in treno fino al terminal intermodale DB Schenker di Verona. In totale il tempo di transito è di 15 giorni.

Dopo le operazioni doganali, che sono svolte direttamente nel terminal veronese, su camion DB Schenker i container vengono smistati tra le strutture sanitarie delle varie province lombarde, tra cui Milano, Bergamo e Brescia. Ciò significa che il servizio completo di trasporto door to door, compresi l’imballaggio, lo sdoganamento e la documentazione, viene fornito da un unico interlocutore.

Condividi: