Condividi:


Covid: cinque positivi a bordo di traghetto Gnv diretto in Francia

di Redazione

Si era sparsa la voce di un dirottamento a Genova: ma la compagnia ha smentito

Un traghetto della Gnv (Grandi Navi Veloci) che collega Nador in Marocco con la città francese di Séte si sarebbe vista rifiutare il permesso di attraccare al porto di destinazione. La notizia che la nave sarebbe per questo stata dirottata nel porto di Genova è però stata smentita dalla compagnia di navigazione.

A bordo, riferiscono media francesi, ci sono 430 passeggeri e secondo la polizia dell'Herault cinque alcuni casi di Covid-19 tra i passeggeri e i membri dell'equipaggio.

Sarebbero le procedure di screening sistematico implementate dalla compagnia a consentire di individuare 5 casi asintomatici positivi a bordo, posti immediatamente in isolamento cautelativo come da prassi.

Le autorità francesi - spiega in una nota della Gnv -, considerata la situazione epidemiologica locale, hanno richiesto l'implementazione di particolari procedure pre-sbarco.

La compagnia in coordinamento con le Autorità preposte sta approntando tali misure. Su ciascun viaggio da e per il Marocco, inoltre - rende noto Gnv -, imbarca una equipe medica con laboratorio che procede a ulteriore test molecolari di tutti i passeggeri durante la navigazione".