Condividi:


Covid 19, Silvio Berlusconi è positivo al tampone

di Redazione

A comunicarlo è il suo medico curante, Zangrillo. Il leader di Forza Italia è asintomatico ed è in isolamento domiciliare nella sua villa di Arcore

Il fondatore e presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi è risultato positivo al Covid 19. A dirlo è il suo medico curante Alberto Zangrillo. Berlusconi è in buona salute e sarebbe asintomatico; ora è in isolamento domiciliare nella sua villa di Arcore

Berlusconi, 83 anni (ne compirà ottantaquattro il 29 settembre), era già stato sottoposto a due tamponi (che avevano dato esito negativo) dopo l'incontro con Flavio Briatore in Sardegna, dopo che l'imprenditore è stato ricoverato per qualche giorno al San Raffaele di Milano a causa del Covid 19. 

Il suo ufficio stampa fa sapere che è risultato positivo al coronavirus in seguito a un "ulteriore controllo precauzionale". La nota stampa continua: " Il presidente continua a lavorare dalla sua residenza di Arcore, dove trascorrerà il periodo di isolamento previsto. Continuerà in ogni caso a sostenere i candidati di Forza Italia e del centro-destra alle elezioni regionali ed amministrative, con interviste quotidiane sui giornali, sulle televisioni e sui social”.