Covid 19, l'appello dell'Ordine dei medici: "Liguri, comportatevi come se ci fosse il lockdown"

di Redazione

"I medici in pensione si facciano avanti per aiutare", chiede il presidente dell'Ordine Alessandro Bonsignore

Covid 19, l'appello dell'Ordine dei medici: "Liguri, comportatevi come se ci fosse il lockdown"

"I cittadini liguri devono comportarsi di fatto come se ci fosse il lockdown, devono limitare gli spostamenti e i contatti al minimo indispensabili per far sì che il sistema sanitario possa reggere". E' l'appello lanciato dal presidente dell'Ordine dei medici della Liguria Alessandro Bonsignore stasera a Genova durante il punto stampa sull'emergenza coronavirus.

"Alla categoria, ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta dico che serve un'attività sette giorni su sette, ormai è imprescindibile. - esorta - Occorre un'adesione di tutti all'effettuazione dei tamponi rapidi antigenici, la disponibilità dei medici è indispensabile ed è necessario incrementare le cure a domicilio".

Infine Bonsignore ha lanciato un appello ai "medici in pensione di farsi avanti e offrire la loro disponibilità al servizio dell'emergenza".