Tags:

Il lutto sepulveda Covid-19

Coronavirus, si è spento lo scrittore Luis Sepulveda: aveva contratto il virus a fine febbraio

di Andrea Carozzi

Aveva 70 anni ed era ricoverato a Oviedo. Era stato perseguitato dal regime di Pinochet

Coronavirus, si è spento lo scrittore Luis Sepulveda: aveva contratto il virus a fine febbraio

Alla fine non è riuscito a sconfiggere il coronavirus e Luis Sepulveda si è spento ad Oviedo, dove era ricoverato dal febbraio scorso dopo aver contratto la malattia durante un festival letterario in Portogallo. Lo scrittore  aveva 70 anni ed era Nato in Cile dal quale emigrò dopo essere finito in carcere sotto il regime di Augusto Pinochet, per il suo attivismo politico.

Dopo aver abbandonato il Cile Sepulveda ha viaggiato a lungo in America Latina prima di approdare in Europa dove ha soggiornato ad Amburgo e a Parigi prima di trovare la sua seconda casa in  Spagna, nelle Asturie.
Lo scrittore ha raggiunto la fama mondiale con il romanzo Il vecchio che leggeva romanzi d’amore e Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare.