Coronavirus: non rispettano le norme anti contagio, negozianti sanzionati

di Redazione

Multa di 5 mila euro anche a un panettiere che esercitava la professione senza licenza.

Coronavirus: non rispettano le norme anti contagio, negozianti sanzionati

La polizia locale di Genova ha sanzionato due negozianti che non hanno rispettato le misure di sicurezza previste dal decreto del presidente del consiglio per fronteggiare l'emergenza Coronavirus

In via Luccoli e in Sottoripa, invece, gli agenti hanno sanzionato una estetista e un esercizio di vicinato per mancanza delle misure di sicurezza anti Covid. Entrambi saranno segnalati alla Prefettura per la sospensione della licenza. A un altro negoziante che vende articoli per la casa è stata notificata la sospensione della licenza per cinque giorni sempre per inottemperanza alle norme anti contagio.

Sanzionato anche un panettiere in via Canneto il Lungo, con oltre 5 mila euro di multa, perché senza licenza. Il commerciante aveva presentato al Comune una semplice richiesta di subingresso in altra attività senza però avere mai avuto la licenza per la panificazione.