Coronavirus in Liguria, tre nuovi casi e un paziente in terapia intensiva

di Redazione

Tre nuovi ospedalizzati, uno in terapia intensiva all'ospedale San Martino. Zero i decessi. I numeri del 26 luglio

Coronavirus in Liguria, tre nuovi casi e un paziente in terapia intensiva

Sono tre i nuovi casi di coronavirus registrati in Liguria (ieri l'aumento era di 3 unità) e i decessi restano a zero. I dati si evincono dai dati flusso di Alisa inviati al Ministero e diffusi da Regione Liguria. I nuovi guariti nella giornata odierna sono quattro in più, che portano il totale da inizio emergenza a 7436. I test tampone effettuati sono 1083 in più (180.830 il totale da inizio emergenza) per un totale di casi positivi da inizio pandemia pari a 10.150. Di seguito il totale dei positivi per provincia:

IM = 80 (0)
SV = 142 (+2)
GE = 751 (-3)
SP = 23 (0)
Fuori regione = 54 (0)
Altro o in fase di verifica = 98 (0)

Gli ospedalizzati in Liguria sono in totale 30, tre in più rispetto a ieri. La notizia più negativa riguarda il policlinico San Martino di Genova dove oggi si registra un nuovo paziente in terapia intensiva. Da giorni, ormai, non accadeva.

Cluster Savona: restano 71 i positivi correlati al cluster savonese: nessun nuovo caso nella giornata di oggi. In totale sono 60 i clienti del ristorante o loro contatti risultati positivi, a cui si aggiungono otto dipendenti e tre operatori sanitari dell’Asl2 contatti di altri operatori sanitari clienti. Oggi sono stati refertati 90 tamponi, tutti negativi. Il totale dei tamponi refertati è 1900. Le persone in isolamento cautelativo sono 1510; restano cinque gli ospedalizzati, tutti in buone condizioni.