Tags:

lutto coronavirus

Coronavirus, è morto il telereporter Paolo Micai

di Redazione

Al San Martino, aveva 60 anni. Ha raccontato Genova per Mediaset e altre reti

Coronavirus, è morto il telereporter Paolo Micai

Il cordoglio è quello di tutti i colleghi, perché oggi Paolo Micai è mancato. Questa mattina la nota del San Martino informava del suo decesso, causa: covid-19. Paolo Micai aveva 60 anni, operatore video, giornalista professionista, da sempre raccontava Genova e la Liguria a tutta Italia, grazie alle sue immagini, per le reti Mediaset e non solo. Bellissime le sue immagini sul Ponte Morandi, amato per la sua gentilezza e professionalità.

Paolo era ricoverato ormai da 10 giorni, ma le sue condizioni sono andate peggiorando giorno dopo giorno. Aveva seguito il temibile virus testimoniandolo con immagini dai nostri ospedali e forse lì il Covid-19 lo ha colpito. 

La nota del Gruppo Cronisti Liguri racconta la sua carriera: "Cominciata la sua avventura a Tivuesse, storica tv locale genovese, ha continuato la sua carriera a Mediaset girando il mondo, poi per la ristrutturazione aziendale ed esternalizzazione dei servizi ne era fuoriuscito. Aveva ricominciato creando un service video, e proprio negli utimi tempi era ritornato a Mediaset con il ruolo di regista di documentari e trasmissioni. Lascia la moglie Marina, unico grande solo amore vero, e la sua adorata figlia Giulia, oltre al piccolo adorato cagnolino Sammy".

Dalla redazione di Telenord le condoglianze alla famiglia di Paolo.