Condividi:


Cornigliano, incidente sul lavoro: un operaio rischia di perdere due falangi di una mano

di Redazione

L'infortunio è avvenuto questa mattina nello stabilimento ArcelorMittal di Cornigliano

Infortunio sul lavoro questa mattina nello stabilimento ArcelorMittal di Cornigliano a Genova. A un operaio, manutentore esperto è rimasta incastrata la mano dentro una macchina e ora rischia di perdere due falangi. Lo comunica la Fim Cisl. Sul poto sono intervenuti i sanitari dl 118 che hanno trasferito l'uomo all'ospedale San Martino di Genova.

"Riteniamo assolutamente intollerabile che possano ancora avvenire episodi gravi come quello accorso a un operaio in ArcelorMittal questa mattina - dicono Alessandro Vella e Nicola Appice, segretario generale e delegato RSU della Fim Cisl Liguria -. Non bisogna mai abbassare guardia: il tema della sicurezza sul posto di lavoro deve essere sempre messo al primo posto, anche e soprattutto in quelle realtà dove è più alto il rischio di incidenti".