"Cinese infame": le scritte ingiuriose apparse nella notte a Marassi

di Redazione

Saranno rimosse a breve, il presidente Ferrante: "Ignoranza e razzismo preoccupanti"

"Cinese infame": le scritte ingiuriose apparse nella notte a Marassi

Guarda la galleria

“Cinese infame, topo nella fogna”: questa la scritta comparsa nella notte nei Giardini Lamboglia nel quartiere di Marassi. Non solo scritte ingiuriose ma anche una svastica che accompagna il messaggio. Le foto sono state pubblicate su Facebook del presidente del Municipio Massimo Ferrante, che ha denunciato l'accaduto:"Oggi presso i giardini Lamboglia nel quartiere di Marassi sono comparse queste vergognose scritte. Ho provveduto immediatamente a girare le foto alle forze dell'ordine e a richiedere all'area tecnica del Municipio la rimozione delle stesse. Più del coronavirus la mia preoccupazione è il dilagare di gratuita ignoranza e becero razzismo."

Galleria