Champions, clamorosa gaffe a Nyon: palline sbagliate nell'urna, sorteggio da rifare

di Marco Innocenti

"Un problema tecnico col software di un provider esterno che istruisce su quali team possano affrontarsi e quali no". Tutto da rifare alle 15

Champions, clamorosa gaffe a Nyon: palline sbagliate nell'urna, sorteggio da rifare

Incredibile gaffe della Uefa che sbaglia a comporre l'urna del sorteggio di Champions. Risultato: sorteggio da ripetere dopo il ricorso presentato dall'Atletico Madrid. La conferma dell'errore arriva al momento dell'estrazione dell'avversaria del Villareal: dall'estrazione esce la pallina contenente il nome del Manchester United, che non avrebbe dovuto esserci. I vertici Uefa sono corsi ai ripari e, visto che i due club si sono già affrontati nel girone, l'avversaria degli spagnoli è diventata il Manchester City.

L'errore però, a cascata, ne ha causato un altro: nell'urna dell'Atletico Madrid, infatti, era presente anche il Liverpool ma non il Manchester United, cosa questa che ha scatenato il ricorso dei colchoneros. Dopo oltre un'ora di polemiche, alla fine, arriva l'annuncio dell'Uefa: il sorteggio verrà rifatto alle 15. "A causa di un problema tecnico col software di un provider esterno - ha scritto la Uefa - che istruisce gli ufficiali su quali team possano affrontarsi e quali no, si è verificato un errore nel sorteggio degli ottavi di Champions League".