Calcio, sono 50 i giocatori di Serie A colpiti dal Covid

di Matteo Angeli

Il Genoa è a quota 3, la Sampdoria ne ha due ma ha anche alcuni dirigenti contagiati. Per il momento il turno di giovedì 6 gennaio è confermato

Calcio, sono 50 i giocatori di Serie A colpiti dal Covid

Sembrava che fossero in una sorta di bolla invece anche i giocatori di calcio sono di nuovo alle prese con il Covid. Ad oggi sono addirittura 50 quelli contagiati e quindi a casa in isolamento. Purtroppo è facile immaginare che i numeri siano destinati a salire. Per ora non si hanno notizie di uno slittamento della prossima giornata di Serie A prevista per il prossimo 6 gennaio.

Intanto la Supercoppa italiana si giocherà il 12 gennaio prossimo alle 21, come da programma. Il Consiglio della Lega di serie A ha infatti deciso di non concedere alle due società il rinvio richiesto per la situazione Covid in evoluzione. 

La lista dei giocatori contagiati:

Atalanta: due giocatori.

Bologna: Hickey, Viola, Dominguez e Molla.

Cagliari: Nandez.

Empoli: 3 nel gruppo squadra.

Fiorentina: 1 giocatore.

Genoa: Shevchenko, Criscito e Serpe.

Inter: Dzeko, Cordaz e Satriano.

Juventus: Chiellini, Arthur, De Winter e Pinsoglio.

Napoli: Osimhen (rimasto in Nigeria), Lozano ed Elmas. Malcuit e Petagna in quarantena, ma non positivi.

Roma: 1 giocatore (più Mayoral in isolamento)

Salernitana: 7 nel gruppo squadra, tra cui 6 giocatori.

Sampdoria: Falcone, Augello e 2 membri dello staff.

Sassuolo: 2 nel gruppo squadra.

Spezia: Hristov, Kovalenko, Nzola, Manaj e un collaboratore.

Torino: Verdi, altri tre giocatori e un membro dello staff.

Venezia: un positivo nello staff.

Verona: Magnani.