Bucci: "A Genova ci sono più di 650 mila persone, più di quanto pensavamo"

di Alessandro Bacci

Il sindaco: "Tra qualche mese saremo in grado di pubblicare tutte le statistiche dopo due anni di verifiche attraverso le celle telefoniche"

Bucci: "A Genova ci sono più di 650 mila persone, più di quanto pensavamo"

"Dopo quasi due anni di verifiche delle persone che sono a Genova, attraverso le celle telefoniche, possiamo dire che ci sono sicuramente più di 650 mila persone". A dirlo, a margine della demolizione della diga di Begato, il sindaco di Genova Marco Bucci, rispondendo a una domanda sul calo demografico.

"Tra qualche mese saremo in grado di pubblicare tutte le statistiche - ha spiegato - ma ci sono molti domiciliati che sfuggono dall'anagrafe dei residenti. Stiamo mettendo a punto un nuovo sistema per contare le persone sul territorio, come stanno facendo anche Milano e Torino. Se crescono i posti di lavoro, il commercio, e i ristoranti sono pieni vuol dire che ci sono più persone di quelle che pensavamo".