Condividi:


Genova, Bordilli: "I commercianti hanno un grande coraggio"

di Redazione

Dalla biancheria per la casa a chi ha duplicato il proprio salone di parrucchiere con un corner elegante e Covid-free.

In occasione dello shopping del Natale, una puntata con tutte ospiti donne per parlare della campagna "Compra sotto casa".

Incredibilmente con l'assessore Paola Bordilli abbiamo scoperto che ci sono nuovi punti vendita nelle vie dello shopping in città.

Dalla biancheria per la casa, all'interior design, la focacceria, a chi ha duplicato il proprio salone di parrucchiere con un corner elegante e Covid-free.

C'è chi ha aperto da poco un nuovo negozio facendo un "atto d'amore" nei confronti della propria città. C'è chi ha aperto un nuovo punto vendita nelle via dello shopping principale perchè ha scelto Genova. C'è chi si è voluto buttare perchè "ci crediamo, ci crediamo...."

Le iniziative come il "Compra sottocasa" hanno dato risultati positivi. I genovesi sono stati dei buoni consumatori nel periodo pre natalizio. 

"Nonostante le difficoltà i genovesi rispondono e questo è un bellissimo segnale", ha sottolineato Manuela Carena, vicepresidente vicario presso Federmoda Confcommercio Genova e presidente CIV Colombo/Galata.

"La campagna ha invogliato e sensibilizzato il pubblico il lockdown ha fatto riscoprire il ruolo che hanno i negozi nei quartieri", ha detto Francesca Recine, presidente di Fismo Confesercenti Genova.

"Bisogna essere bravi ad intercettare le esigenze. Con un sistema unico con enti e realtà associative per lavorare in modo sinergico con l'ascolto reciproco. Fare sistema è una chiave vera per una svolta e una tenuta sia economica che sociale della nostra città", sostiene l'assessore Paola Bordilli. 

"Genova à  una città pluricentrica", ha sottolineasto l'assessore Paola Bordilli.